3204 visitatori in 24 ore
 228 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Salvo Scamporrino

Salvo Scamporrino

Nato in terra di Sicilia nel 1960, scrivo solo per passione e per comunicare
ciò che sento o percepisco.
Ogni idea o sentimento che viene esternato in qualsiasi forma va sempre
accettato per quello che è.
Criticare e giudicare è soltanto un punto di vista.
Con questo spirito bisogna leggere e ... (continua)


La sua poesia preferita:
Non adesso
Non adesso, non ora,
magari più in là,
quando la luce dell'aurora
lentamente si spegnerà
e l'effimera giovinezza
avrà finito il suo tempo,
il tempo della leggerezza,
e non avrà più scampo.
Non adesso,...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Ai margini del deserto
Duro il colpo, dura la terra:
il corpo non urla, giace.
Ancora la luna
ne è testimone, sempre
la luna che non parla.
Svanisce l’ombra,
nel profumo
che copre la tristezza,
il fastidio della presenza.
Questo è il coraggio!
Fuggire nel vuoto
che...  leggi...

Profumo di pelle
Il sogno mi dice di morsi,
di carezze mai date
e d’abbracci che soffocano
e respiri d’affanno che riempiono
due corpi facendoli levitare
leggeri ... leggeri ...

Il sogno svanisce nel nulla
e la mia guancia è porpora
di labbra, è...  leggi...

Percezioni
Silenziose presenze s’avvertono
lungo i viali percorsi dall’esistente
e vibrano, come tremule foglie
che attendono di librarsi in volo
attratte da sconosciute essenze.
Non è un miraggio, né un sogno,
né fantasia d’un uomo che...  leggi...

Tra le pieghe
S'addormentò serena
tra le lenzuola bianche,
chiuse gli occhi appena:
le palpebre, stanche,
tremarono per un secondo,
poi fu dolce il dormire
tra le pieghe d'un mondo
dove si può gioire
per un gesto gentile
o per un tenue...  leggi...

Mattri e figghiu
“Cià stari quantu u riavulu mpararisu”
Ci rissi na mattri o figghiu lagnusu
“Ta moviri, ta maniari, ratti vessu:
Isiti u culu ra seggia, ca si pessu...”

Cià rispunniu cammu u picciriddu
“Ma su sautu e ballu comu...  leggi...

Pudore
Sfiora le guance
con gesto cortese,
rosse come arance
così le ha rese.
Per il suo candor
d’anima pia,
appare il rossor:
segnale di spia.
Pudor di donna
gentil e onesta.
Prova vergogna
e immobile resta.
Così tremante,
col cuor...  leggi...

Ah! Chi ciauru di zagara
Rapìti tutti i potti,
i finestri spalancati
sia di ionnu ca ri notti,
rapitili e ciaurati,
ca a maggiu l'aria fina
riciala i cittadini,
agghiana de iaddina
ca di zagara su chini,
si spanni nta li strati
e dintra li cuttigghi,
sunu...  leggi...

Presenze
Sul viale coperto di foschia
nel nulla si dissolvono le forme
gli incerti contorni svaniscono
alternandosi tra luce e ombre
piccoli bagliori s’attenuano
scivolando nell’umida nebbia
si confondono con il fremito
d’ingiallite foglie vaganti
o col...  leggi...

La bontà dei tuoi occhi
Incontrai i tuoi occhi puliti
in un profondo sguardo d’amor
luccicar di bontà li vidi
da un nobile e onesto cuor
le iridi brillavan di luce
due soli a mezzogiorno
illuminavan la via che conduce
dentro un piacevole sogno
incrociai i tuoi...  leggi...

L'intimità della lumaca
L'intimità della lumaca è palese
come la sua lentezza strisciante
il guscio la ripara dalle offese
non da un passo calpestante
così è come la vita di clausura
che sbava viscida in solitudine
lo star soli dentro quattro...  leggi...

T'amo, in silenzio
Foss’anche questo silenzio che urla
lancinanti grida di dolore
a tormentarmi il cuore
e l'anima mia che ribolle,
giammai smetterò d’amarti,
dolce creatura dagl’occhi sinceri.
In silenzio ascolterò i tuoi pensieri,
muto sarò...  leggi...

Il dolce scandire di rime
Il dolce scandire di rime
e d’indefinita metrica è sublime,
se dall’animo sorge il canto
e si riesce a creare l’incanto ...
...dopo ... solo il fluire leggero:
ogni parola, ogni pensiero
è come un fiume che al piano
calmo scorre e...  leggi...

Salvo Scamporrino

Salvo Scamporrino
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Non adesso (28/11/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Tra le pieghe (16/10/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Haiku 16 (29/07/2019)

Salvo Scamporrino vi propone:
 L'intimità della lumaca (25/02/2012)
 T'amo, in silenzio (12/02/2012)
 Presenze (15/01/2012)

La poesia più letta:
 
L'intimità della lumaca (25/02/2012, 4647 letture)

Salvo Scamporrino ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Salvo Scamporrino!

Leggi i 1 commenti di Salvo Scamporrino

Le raccolte di poesie di Salvo Scamporrino


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Salvo Scamporrino? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Salvo Scamporrino in rete:
Invia un messaggio privato a Salvo Scamporrino.


Salvo Scamporrino pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Salvo Scamporrino


Le sue 75 poesie in Introspezione

L’ultima luna

Introspezione
Lascerò forse un ricordo
disteso s’una spiaggia assolata
in balia degl’infiniti secondi

andrò via forse per sempre
abbandonando i miei sandali
sulla salmastra battigia

mentre la luna sarà sempre più pallida

portai la mano sul petto
per non……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 15/06/2019 11:53| 44

L’audace fanciullo in agonia

Introspezione
Rotola dalle pendici d’un colle
turbando i sacri silenzi a valle
rimbalza sui sassi appuntiti
che scheggiano i suoi infiniti
tentativi di salvarsi l’anima
versando lacrima su lacrima
oh cielo oh spazio che domini
ogni pensiero degli uomini
oh vita……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 08/06/2019 07:55| 35

Cadranno

Introspezione
Cadranno lapilli e cenere
nera polvere e fuoco ardente

alzai occhi al cielo e accecai

"fuggite tra i ruderi e le macerie
sconsolati pastori del……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 26/12/2018 11:39| 74

Elementi

Introspezione
Son diventato terra ove sprofondano
le radici che alimentano la vita,
la pioggia mi bagna dal di dentro
con lacrime d’immensa solitudine,
mentre il vento accarezza le mie fronde
sussurrandomi storie già vissute,
prima che la fiamma che rigenera
mi……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 20/10/2018 10:56| 74

Questo mio poetare

Introspezione
Nutrimento per l’anima questo mio poetare,
questo esternare su bianco foglio me stesso,
fuoriesce l’inchiostro dalla penna e mi pare
di dare luce al mio più intimo buio immerso
nel profondo cunicolo che funge da trincea
per tutti gli sguardi tristi……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 07/10/2018 07:41| 1| 108

Anima

Introspezione
Sospesa tra l’eterno
ed il mortale
in continuo movimento
pur se immobile
trasuda lacrime
ed emana sorrisi
sospesa tra il pensiero
e la parola
muta……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 08/09/2018 08:19| 105

Effimeri pensieri

Introspezione
Virgulti e germogli di solitari arbusti
teneri fili d’erba ondulati dal vento
i miei pensieri cercano spazi vasti
liberi da catene e da ogni tormento

volano tra la gente confusa nel nulla
otre alti palazzi di ferro e cemento
planando infine come……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 28/04/2018 10:56| 1| 196

Cosciente in sè

Introspezione
Mi trovai immerso nella luce che abbaglia
ed illumina ogni mio intento di solitudine,
sembrò come se non soffrissi inquietudine
con il dolore avvolto in una teca di paglia.

Mi sentii leggero svolazzare ed aleggiare
sopra i pesi dell’esistere,……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 14/04/2018 11:55| 118

La ragazza conosce il sentiero

Introspezione
Stai ferma su un piede solo
al centro d’una stanza vuota
e speri di spiccare il volo
verso una lontana mèta ignota
immobile te ne stai senza fiatare
con mani giunte e occhi chiusi
dentro te un punto da fissare
e anima e cuore tra loro……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 16/03/2018 18:04| 128

Oltre la siepe

Introspezione
Oltre la siepe immagini offuscate
fragili sagome prive d’espressione
contorte movenze da foschia velate
sibili di voci e lamenti di persone

sorge il sole a rischiarar la scena
la luce riflette limpida atmosfera
attimi che puoi assaporare……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 07/03/2018 11:13| 117

Non lascio impronte (chi sono?)

Introspezione
Nessuna orma
sulla neve fresca
che ricopre
l’arido suolo,
nessun sentore
di caldi fiati
o vapori di vita

né memorie
perse nel vento
che sferza
il gelido silenzio
e fugge via,
resta soltanto
l’eterno vuoto

il non……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 19/02/2018 18:24| 120

Notte stellata

Introspezione
Mi torturai l’anima con pensieri graffianti,
appuntiti pensieri di lische di pesce,
rimasugli d’esche per prede fuggenti
da ogni sorta di scelte coerenti,
m’abbandonai al sogno che non ti sveglia
dal torpore di una vita in dormiveglia,
apatici,……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 04/02/2018 09:59| 133

Liquidi pensieri

Introspezione
Sciabordio di liquidi pensieri tormenta l’anima
(andirivieni che leviga gli spigoli d’ogni lacrima)
e nel tempo la fortifica dagli sbalzi d’umore
allenandola al silenzio - all’assenza di rumore,

lavanda d’intenti che si dissolvono……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 27/05/2017 07:58| 184

Sensazione di inerzia malinconica

Introspezione
Svanisce la luce oltre ...
foschia avvolge pensieri spenti
nel silenzio scandisce ritmi
che sciamano tristi e lenti ...
laggiù s’annida sotto la coltre
e canta nenie struggenti.

Avvolta da tediosi gesti
mormora striduli lamenti ...
si……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 07/05/2017 08:22| 277

Un urlo nella notte

Introspezione
Un urlo atroce squarciò
il nero della notte, precipitò
giù dal pendio dei sogni
riversandosi nell’ologramma
d’una chiara……leggi


Club Scrivere Salvo Scamporrino 01/05/2017 08:32| 261

 
Precedenti 15 >>

75 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
L’ultima luna
L’audace fanciullo in agonia
Cadranno
Elementi
Questo mio poetare
Anima
Effimeri pensieri
Cosciente in sè
La ragazza conosce il sentiero
Oltre la siepe
Non lascio impronte (chi sono?)
Notte stellata
Liquidi pensieri
Sensazione di inerzia malinconica
Un urlo nella notte
Intanto
Altro non sei che
Sere serene
Mestizia autunnale
Mirando alle stelle lontane
Un percorso
Perline e coriandoli
Sensibilità
Al risveglio
Mi troverai disteso
Ricami di vita
Attendo l'acquietarsi del vento
Il più grande sogno
Solo, con la mia anima
Fuggevole vita
Giunge sera
Incerto futuro
Patire in silenzio
Finalmente libera
Stato di quiete indotta
Ed io nel mezzo
Liberatemi
Il bisogno dei silenzi
Denuderò l'anima
Instabilità
Se non fossi io
Non avrò più radici
Il vortice dell'irrequietezza
L'affievolirsi
Vetro infranto
Fu il vento ... non il cuore
Prima
Nel silenzio che mi mormora dentro
Improvviso flash
Il mio dolore
Lucente perla (Inconscio)
Ogni ruga è un ricordo
Una vita non basta
Pentimento
Seduto sul letto (insonnia)
Scivolo giù
Introspezione
La quercia
Amico silenzio
Il voluto silenzio
Un breve istante di malinconia
Una goccia sul vetro
Brandelli
In un attimo il silenzio .
L'appassire della freschezza
Addio
Un'altra notte ancora (fiamme)
Il rimpianto
I luoghi del pensiero
Vecchiaia
Nella vita immerso
Marciapiedi
Da solo
Incantesimo
Luce infinita

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it